• +39 0174 90.66.11
  • Via Vittorio Veneto • 12072 • Camerana (CN) ITALY

News

Il primo magnete superconduttore europeo è arrivato a Cadarache - Francia

  • 20/4/2020

Il trasporto del primo magnete superconduttore di origine Europea si è concluso positivamente e la gigantesca bobina è stata consegnata ad ITER presso il cantiere di Cadarache. Un risultato straordinario considerando le restrizioni imposte per la pandemia del Covid-19 che testimonia ancora di più l’importanza strategica del progetto ITER per il futuro dell’umanità. Un progetto che unisce Europa, Giappone, Stati Uniti, Russia, Cina, India e Corea del Sud nella costruzione del più grande impianto sperimentale al mondo che ha come obiettivo la produzione di energia da fusione nucleare, energia pulita, sicura, senza a emissioni di gas serra.

La Simic è riuscita, nei tempi dovuti, a completare la fabbricazione di questo complesso componente e portare a termine il trasporto del primo magnete superconduttore, costruito nello stabilimento di Marghera, “un risultato importante per la nostra Società e per tutta la filiera manifatturiera - sottolinea Giuseppe Ginola, CEO di Simic - che ci dà uno stimolo in più ed una sinergia di gruppo per continuare la costruzione degli altri 9 magneti”. Paolo Barbero, Project Manager SIMIC aggiunge “Il magnete appena consegnato ad Iter è il primo dei dieci da realizzare in Europa, essere riusciti a consegnarlo in questo periodo ci riempie di orgoglio e ci stimola a continuare a lavorare con la stessa passione, tenacia e determinazione”. 

 

https://fusionforenergy.europa.eu/2020/04/17/europe-delivers-the-first-magnet-in-the-history-of-the-iter-project/

 

https://www.youtube.com/watch?v=hYsiUvlQSv8

 

scroll up